Il viale storico alberato del parco paesaggistico

Il viale storico è tra le attrazioni più affascinanti del parco paesaggistico

 

Il viale storico – Foto Colazilli

 

Per chi arriva al parco paesaggistico il primo elemento di suggestione è il viale storico con cipressi, ligustri e allori che crea una prospettiva verdeggiante all’interno degli spazi del primo lotto del Giardino dei Ligustri.

Il viale alberato presenta alcuni esemplari di cipresso molto interessanti, probabilmente risalenti ai primi decenni del Novecento. Rimaneggiato negli anni Sessanta e Settanta del Novecento, ha subito un lungo periodo di abbandono tra gli anni 80 e gli anni Novanta. Realizzato anticamente come accesso agli orti e ai frutteti che si trovavano nella parte alta del giardino, il viale è stato recuperato a partire dal 1998 con tutta una serie di lavori di sistemazione delle alberature storiche e la ricostruzione delle siepi di alloro e ligustro.

 

Il viale storico in atmosfere crepuscolari estive- Foto Colazilli

 

 

Il viale storico – Foto Colazilli

 

 

I lavori di restauro si sono svolti seguendo tre fasi:

-La prima fase, quella dell’indagine botanica, si è svolta immediatamete nel 1998 con il censimento degli esemplari storici e di pregio intorno al viale.

-La seconda fase, quella del restauro conservativo, si è svolta negli anni successivi, con potature mirate sugli alberi storici, recupero di quello che rimaneva delle siepi storiche, eliminazione di specie infestanti e rovi.

-La terza fase, dedicata principalmente al ripristino e alla corretta gestione, si è svolta successivamente con la ricostruzione delle parti mancanti di siepe di alloro e ligustro, inserimento di nuove alberature, abbellimento della prospettiva, gestione professionale dei grandi alberi, ripristino di parti di vecchie pavimentazioni in acciottolato utilizzando ciottoli e vecchi mattoni recuperati durante i restauri del giardino storico.

 

Il viale storico  nel tardo pomeriggio estivo- Foto Colazilli

 

Il viale storico – Foto Colazilli

 

Dal 2021 il viale storico è l’accesso principale al parco paesaggistico con prolungamento fino all’arboreto e successivamente sistemazione con nuove siepi sempreverdi. E’ tra le bellezze storiche e naturalistiche più ammirate e fotografe del parco paesaggistico Lauretum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *