Al Parco Lauretum assieme ai bambini della Scuola Primaria Paritaria Sacro Cuore di Pescara

Una bella mattinata quella del 27 aprile 2022 assieme a tanti bambini della Scuola dell’Infanzia Paritaria Sacro Cuore di Pescara

 

Loreto Aprutino. Oggi 27 aprile sessanta bambini della Scuola dell’Infanzia Paritaria Sacro Cuore di Pescara hanno avuto modo di visitare i giardini del Paro paesaggistico, accompagnati dalle maestre e da diversi genitori.  Si sono svolte interessanti lezioni all’aperto dedicate ai nidi degli uccelli e per scoprire da vicino la bellezza degli alberi. Nell’area dell’arboreto, i bambini sono stati coinvolti in una breve lezione sull’importanza dell’acqua e delle sorgenti, dimostrando coinvolgimento ed interesse.

 

 

Soddisfazione dagli organizzatori e dallo staff del CEA di interesse regionale Giardino dei Ligustri e dai proprietari del Parco Lauretum. “Abbiamo creato molto interesse in questi bambini che vengono da Pescara, che si sono ritrovati in un mondo verdeggiante, circondati da grandi alberi e da tanti fiori. L’educazione ambientale in tenera età è estremamente importante per formare futuri adulti rispettosi del Creato“, spiega Alberto Colazilli, curatore del parco paesaggistico, “Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto in questa giornata, ringraziando lo staff del Centro di Educazione Ambientale e le maestre e i genitori intervenuti. Tanti bei momenti di condivisione delle problematiche relative all’ambiente e alla tutela della biodiversità animale e vegetale che hanno affascinato e interessato i bambini.

 

 

A fine delle attività, per chiudere in bellezza, sono stati piantati quattro arbusti di Laurus nobilis assieme ai bambini. “Abbiamo voluto piantare dei Laurus nobilis insieme ai piccoli ospiti per lasciare un segno del lavoro svolto in questa giornata, tutta dedicata alla Natura. “, conclude Colazilli, “I bambini hanno fin da subito dimostrato tantissimo interesse a partecipare alla messa a dimora delle piante. Li abbiamo coinvolti e sono diventati protagonisti di un’azione importante che speriamo rimarrà un piacevole ricordo nella loro vita. Piantare alberi per migliorare il territorio, per produrre sentimenti ed emozioni positive, per promuovere la pace e l’amicizia in un’epoca complessa e difficile come quella che stiamo vivendo: questo è il messaggio che vogliamo veicolare nelle nostre attività didattiche con le scuole.

Staff del Parco Lauretum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *